rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
PROVINCIA Bastia Umbra

Bastia Umbra, i poliziotti bussano alla porta di casa, ma lui non c'è: denunciato per evasione

L'uomo era autorizzato a lasciare l'abitazione dalle 10 alle 12, ma alle 14 non era ancora rientrato

Bussano alla porta di casa, ma lui non c'è. Denunciato dalla Polizia per evasione.

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi, nell’ambito dei servizi di verifica delle persone sottoposte alla misura alternativa della detenzione domiciliare, hanno denunciato per il reato di evasione un cittadino rumeno di 29 anni.

Gli operatori hanno bussato alla porta dell'abitazione dell'uomo a Bastia Umbra, dove il 29enne era sottoposto alla misura alternativa con provvedimento del Tribunale di Sorveglianza di Perugia, ma hanno riscontrato che il ragazzo non era in casa.

Dopo aver sentito la madre in merito all’accaduto, i poliziotti hanno appreso che il figlio – autorizzato ad allontanarsi dalla propria abitazione dalle ore 10 alle 12 – era uscito di casa e, nonostante fossero le 14, non era ancora ritornato.

Constatata la violazione delle prescrizioni, gli agenti hanno denunciato il giovane per il reato di evasione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bastia Umbra, i poliziotti bussano alla porta di casa, ma lui non c'è: denunciato per evasione

PerugiaToday è in caricamento