Giovedì, 18 Luglio 2024
PROVINCIA Città di Castello

Città di Castello, due paesi si mobilitano per la ricerca di Sofy una gattina scomparsa da casa: ritrovata sana e salva grazie

Era finita sul vano motore dell’auto della propria famiglia e percorso alcuni chilometri ed una volta scesa dileguata nel buio. Una bella storia di amore per gli animali nel giorno in cui si celebra la giornata del gatto.

Gattina finisce nel vano motore dell’auto di famiglia che percorre diversi chilometri e poi una volta scesa da quella “cuccia” insolita si perde nel buio: grazie ad una vera e propria task-force di solidarietà dopo un mese viene ritrovata sana e salva.

Nella giornata in cui in tutta Italia si celebrano i gatti di ogni specie e taglia, dalla periferia di San Giustino a Selci, una storia a lieto che ha per protagonista Sofy una gattina di undici anni, svanita nel nulla una domenica di gennaio gettando nel più totale sconforto le padroncine, Antonella Buschi e la figlia Noemi.

WhatsApp Image 2022-02-17 at 12.16.13(1)-2Da quel momento tutto il paese si è mobilitato per dar man forte ai proprietari di Sofy per le ricerche nel territorio circostante con le prime foto e notizie sulla scomparsa pubblicate sui social-network. Attivato anche il Servizio Veterinario della Asl 1 Alto Tevere prontamente intervenuto con i propri addetti.

“Una brutta storia, iniziata sicuramente con l’allontanamento della gatta che si era nascosta nel motore della nostra auto e poi trasportata inconsapevolmente da noi fino al momento in cui è scesa ed è scomparsa non ritrovando più la strada d casa”, precisano ancora incredule ma felici, Antonella e Noemi che ringraziano tutti coloro che si sono adoperati per le ricerche a partire dagli operatori del Servizio Veterinario della Asl che in pochissimo tempo successivo alla segnalazione del ritrovamento l’hanno recuperata ed accudita secondo i protocolli e nel rispetto del benessere dell’animale.

WhatsApp Image 2022-02-17 at 12.16.13(2)-2-2

Impaurita e infreddolita la gattina Sofy è stata trasferita all’ambulatorio veterinario della dottoressa, Beatrice Borrani, per una visita di controllo e le cure del caso necessarie a ridare al piccolo felino le sostanze nutrizionali e terapie del caso.

“Una bella storia di solidarietà e amore per gli animali che ha unito due paesi, Selci e Lama, che c’ha commosso e reso felici”, hanno concluso Antonella e Noemi che proprio oggi nella giornata dedicata a questi simpatici animali possono festeggiare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, due paesi si mobilitano per la ricerca di Sofy una gattina scomparsa da casa: ritrovata sana e salva grazie
PerugiaToday è in caricamento