rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
PROVINCIA Spoleto

Pellegrino si addormenta nei pressi del cimitero di San Sabino lungo il sentiero francescano

L'uomo è stato trovato da una pattuglia della Polizia di Stato, impegnata nei controlli nell'ambito di "Borghi sicuri"

Gli agenti del Commissariato di Spoleto, impegnati nei controlli del progetto "Borghi sicuri", sono intervenuti presso il cimitero di San Sabino dove era stata segnalata la presenza di una persona stesa a terra.

Gli operatori, temendo si trattasse di una persona colta da malore, si sono subito portati sul posto. Dopo aver avvicinato l’uomo, hanno constatato che si trattava di un pellegrino ungherese che, intento ad effettuare il percorso francescano, stanco dalle fatiche del viaggio, si era fermato per riposare.

Il personale della Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza e del Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche ha monitorato le aree del centro di Spoleto, Bibico e Strettura.

I controlli, preceduti da un’analisi del territorio, degli obiettivi da monitorare e delle principali criticità, sono stati coordinati da un funzionario del Commissariato di Spoleto e hanno interessato le vie di accesso al centro abitato, la stazione e i quartieri residenziali più periferici.

Durante l’attività sono state 39 le persone identificate e 20 i veicoli monitorati nel corso dei vari posti di controllo effettuati.

Nel corso del monitoraggio è stata contestata anche una sanzione amministrativa per mancato possesso dei documenti di circolazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pellegrino si addormenta nei pressi del cimitero di San Sabino lungo il sentiero francescano

PerugiaToday è in caricamento