Lunedì, 15 Luglio 2024
PROVINCIA Assisi

Assisi: soldi, assegni e borsello rubati: uno fugge, l'altro viene perquisito e salta fuori anche la droga

Due denunciati dopo un controllo della Polizia a Santa Maria degli Angeli

Gli agenti del Commissariato di Assisi hanno fermato, a Santa Maria degli Angeli, due giovani che avevano attirato la loro attenzione per alcuni atteggiamenti sospetti.

Alla richiesta degli operatori di esibire i documenti, uno dei due ragazzi, un italiano di 18 anni, ha iniziato a tergiversare con la scusa di dover parlare al telefono. Dopo aver consegnato agli agenti un blocchetto degli assegni, poi risultato oggetto di furto, è fuggito.

L’altro giovane, uno straniero di 26 anni, con precedenti di polizia in materia di sostanze stupefacenti, è stato trovato in possesso di un borsello rubato domenica all’interno di un esercizio commerciale della zona. Rinvenuti anche alcuni involucri in cellophane contenenti cocaina; tre blocchetti di assegni e denaro contante pari a 700 euro dei quali non è stato in grado di fornire una motivazione plausibile.

Per questi motivi, al termine degli accertamenti di rito, il 26enne è stato denunciato per detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio e ricettazione. Gli assegni, il denaro e lo stupefacente, invece, sono stati sottoposti a sequestro.

Il 18enne datosi alla fuga, invece, è stato denunciato per ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assisi: soldi, assegni e borsello rubati: uno fugge, l'altro viene perquisito e salta fuori anche la droga
PerugiaToday è in caricamento