PROVINCIA

Coronavirus: sul bus senza green pass e senza mascherina, multati in due dalla Polizia

Nel corso dei servizi di ieri nella provincia di Perugia sono state controllate 757 persone, 225 veicoli e 121 esercizi commerciali

Una donna sul bus senza mascherina e un'latra persona su un mezzo pubblico senza green pass. Sono le uniche due sanzioni elevate dalla Polizia di Stato nel corso dei controlli finalizzati a verificare il rispetto delle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 nella provincia di Perugia.

I servizi si sono concentrati lungo le vie del centro cittadino, nelle zone periferiche e commerciali delle città, ma anche nelle stazioni e sulle principali arterie autostradali. Nel corso dei servizi di ieri, sono state controllate 757 persone, 225 veicoli e 121 esercizi commerciali.

Oltre al personale della Questura, in campo anche le unità operative dei Commissariati di Assisi, Città di Castello, Foligno e Spoleto, della Polizia Ferroviaria e della Polizia Stradale.

I controlli hanno riguardato ll’utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie oltre che del possesso delle certificazioni verdi per l’accesso ai bar, ai ristoranti, alle palestre, ai servizi per la persona.

La Polizia Stradale ha rafforzato i controlli di vigilanza lungo le principali arterie autostradali e negli autogrill, mentre la Polizia Ferroviaria ha intensificato il monitoraggio in ambito ferroviario e nelle stazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: sul bus senza green pass e senza mascherina, multati in due dalla Polizia
PerugiaToday è in caricamento