rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
PROVINCIA Corciano

Corciano, la passerella dei Tigli al debutto

Sarà attraversata dai partecipanti alla Passeggiata della Straquasar

Dopo l’inaugurazione di sabato scorso, la passerella pedonale di San Mariano vivrà il suo battesimo con la passeggiata della Straquasar, il prossimo 13 novembre, con partenza ed arrivo dal Quasar Village, su un tracciato di poco oltre i tre chilometri. La passerella collocata al quartiere dei Tigli offre un collegamento sicuro per i pedoni fra l'area di Ellera e quella del Girasole. La passerella dei Tigli è un'opera attesa da anni, in un punto strategico in adiacenza alla direttrice ciclopedonale Tevere-Trasimeno. L’obiettivo è di garantire la massima sicurezza ai pedoni e migliorare le condizioni di accessibilità e passaggio tra due zone di riferimento del territorio, molto frequentate, vissute e trafficate. Con la passeggiata della “Straquasar”, aperta a bambini, scuole e cittadini, verrà messa alla prova la propria funzionalità.

L’opera – come hanno ricordato il sindaco e vicesindaco di Corciano, Cristian Betti e Lorenzo Pierotti – è stata completata con un anno di ritardo rispetto al cronoprogramma, con il lockdown che ha bloccato ogni attività e poi l'immensa trafila burocratica che il comune ha dovuto affrontare essendo un’opera che ha interessato diversi enti (Ferrovie dello stato, Provincia di Perugia e Ministero dei trasporti. La nuova passerella è stata realizzata nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia e permetterà l’attraversamento in sicurezza dell'area da via Santorre di Santarosa a via Aldo Capitini. La passeggiata del 13 novembre è organizzata dai L’Unatici Ellera Corciano insieme al Quasar Village (collabora anche Avanti Tutta), abbinata alla gara podistica agonistica che si allungherà sino a Solomeo e alla parte alta di San Mariano, sulla distanza di circa 11 chilometri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corciano, la passerella dei Tigli al debutto

PerugiaToday è in caricamento