rotate-mobile
PROVINCIA Foligno

Foligno, sorpreso con la droga nel piazzale del cimitero: arrestato e condannato

L'uomo era in possesso di cocaina ed eroina, sostanza che è stata sequestrata ai fini della distruzione

I Carabinieri della Sezione Operativa di Foligno hanno arrestato un tunisino di 33 anni per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari mentre transitavano nei pressi del parcheggio del cimitero in via Flaminia Vecchia hanno notato l’uomo in atteggiamento sospetto e lo hanno sottoposto a perquisizione personale.

Sulla sua persona gli operanti hanno rinvenuto due involucri di eroina del peso di 1,2 grammi, quattro involucri di cocaina del peso complessivo di 1,5 grammi e denaro contante per un importo totale di 218 euro in banconote in vario taglio, ritenuto provento dell’attività illecita.

L'uomo è stato portato davanti al giudice di Spoleto e condannato alla pena della reclusione di 5 mesi e 20 giorni e 600 euro di multa. Il materiale e lo stupefacente rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foligno, sorpreso con la droga nel piazzale del cimitero: arrestato e condannato

PerugiaToday è in caricamento