Giovedì, 18 Luglio 2024
PROVINCIA Foligno

Foligno, al Pronto soccorso con un coltello in tasca: denunciato

Ad accorgersi dell'arma il medico che lo doveva visitare

Un uomo è stato denunciato per essersi presentato con un coltello al Pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni Battista. La Polizia è giunta sul posto su segnalazione del personale sanitario.

Gli operatori, giunti immediatamente sul posto, hanno preso contatti con il medico di guardia che ha raccontato di essere stato raggiunto da una donna che, correndo impaurita nel corridoio dell’ospedale, gli aveva riferito di aver visto un uomo che, sottoposto alle cure dei sanitari, mentre si trovava disteso a terra su una barella, era stato notato in possesso di un coltello.

Il medico ha poi raccontato che, dopo essersi avvicinato con prudenza al 50enne, lo aveva invitato a gettare via l’arma per consentirgli, laddove necessario, di visitarlo e somministrargli ulteriori cure, condizione che era stata accettata dall’uomo che immediatamente aveva lasciato cadere il coltello a terra.

A quel punto, insieme ad un collega, lo aveva preso in carico per le cure del caso. Gli agenti, dopo essersi sincerati delle condizioni di salute del 50enne e aver appreso che non vi erano state minacce, lo hanno denunciato per il reato di porto abusivo di armi o di oggetti atti ad offendere. Il coltello, invece, è stato sottoposto a sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foligno, al Pronto soccorso con un coltello in tasca: denunciato
PerugiaToday è in caricamento