Domenica, 14 Luglio 2024
PROVINCIA Città di Castello

Città di Castello, scambio di 'targhe' prima del fischio d'inizio del derby

Al "Casini" di Trestina il Comune ha consegnato ai presidenti, Leonardo Bambini e Mirko Amadori, due targhe prima della partita fra Sporting Club Trestina e Tiferno 1919

Prima del fischio d’inizio della “stracittadina” fra Sporting Club Trestina e Tiferno 1919, valevole per il campionato di serie D girone E, allo stadio “Casini”, l’assessore, Riccardo Carletti, assieme ai colleghi di giunta, Michela Botteghi e Mauro Mariangeli, al centro del campo di gioco ha consegnato ai presidenti, Leonardo Bambini e Mirko Amadori, due targhe con la seguente motivazione: “l’amministrazione comunale con stima e gratitudine”.

“Un derby sentito dalle tifoserie che onora una bella giornata di sport che vede protagoniste due società di calcio di grandi tradizioni che rappresentano la città in maniera significativa anche in riferimento ai risultati in classifica. Al di là del risultato che ovviamente conta, oggi a vincere però sono i valori dello sport di sana competizione e rispetto reciproco”, ha dichiarato l’assessore Carletti che ha portato i saluti del sindaco Luca Secondi e della giunta comunale alle due squadre e ai tifosi in tribuna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, scambio di 'targhe' prima del fischio d'inizio del derby
PerugiaToday è in caricamento