Domenica, 21 Luglio 2024
PROVINCIA

Città della Pieve, oltre due milioni di euro per la messa in sicurezza di ponti e viadotti: i progetti

Ben 2 milioni e 110 mila euro per mettere in sicurezza ponti e viadotti di Città della Pieve di competenza della Provincia di Perugia. Il corposo finanziamento proviene dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili che rende disponibili queste risorse per il triennio 2021-2023. “Si tratta – spiega il consigliere provinciale delegato Moreno Landrini – di interventi particolarmente importanti e attesi dalla comunità locale, in quanto finalizzati a migliorare il grado di sicurezza delle infrastrutture (strade e ponti). Opere di tale natura saranno oggetto di attenzione da parte dell’Amministrazione provinciale di Perugia e saranno diffuse sull’intero territorio di riferimento, in quanto vanno ad incidere su criticità note e da tempo avvertite dai cittadini”.

"Con questa azione – spiega il sindaco pievese Fausto Risini - verranno sottoposte a un processo di verifica, controllo e consolidamento le nostre infrastrutture, aumentando il grado di sicurezza di ponti e viadotti della rete stradale comunale. Sicuramente adesso su questo fronte possiamo guardare al futuro con maggiore fiducia e ottimismo. La prossima settimana partirà la prima pulitura del sottoponte del Km 5+000 della SP 308 _2, propedeutica ai lavori di consolidamento strutturale".

Il programma di interventi prevede la ripartizione del finanziamento di 2 milioni e 110 mila euro scaglionati tra il 2021 e il 2023. Previsti interventi per 450 mila euro in questo anno; per 730 mila euro per il 2022 ed ulteriori 930 mila euro per il 2023. L’intervento più oneroso è quello che riguarda il cavalcavia che dal capoluogo, in prossimo dell'ex Ospedale, scende in direzione Ponticelli sulla provinciale 308 II tratto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città della Pieve, oltre due milioni di euro per la messa in sicurezza di ponti e viadotti: i progetti
PerugiaToday è in caricamento