rotate-mobile
PROVINCIA Assisi

Assisi, il progetto "Borghi sicuri" per garantire la sicurezza di cittadini e turisti

Servizi di controllo sono stati svolti nelle vie del centro storico e lungo le strade di accesso alla città

I controlli del progetto "Borghi sicuri" si sono incentrati nel territorio comunale di Assisi per prevenire i reati predatori, i furti, le truffe e lo spaccio di stupefacenti e garantire la sicurezza dei turisti.

Il monitoraggio ha visto impiegate le volanti dell’Ufficio Controllo del Territorio del Commissariato di Assisi, coadiuvate dagli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Umbria Marche e da alcune pattuglie in borghese, monitorando  gli obiettivi più sensibili, con pattugliamenti lungo le vie del centro storico.

Il servizio straordinario si è incentrato anche su controlli all’interno di bar ed altri 7 pubblici esercizi, dove si è proceduto a identificare i relativi avventori, al fine di accertare l’eventuale frequentazione da parte di pregiudicati, e ad effettuare verifiche di natura amministrativa circa il rispetto delle norme previste dal Testo unico di pubblica sicurezza. Sono stati anche effettuati posti di controllo lungo le strade principali di accesso e di uscita della cittadina serafica.

Gli agenti, nel corso delle attività di prevenzione in città e lungo le principali direttrici di accesso e transito, hanno identificato 89 persone e monitorato 35 veicoli, elevando anche una sanzione per violazione delle norme del Codice della Strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assisi, il progetto "Borghi sicuri" per garantire la sicurezza di cittadini e turisti

PerugiaToday è in caricamento