rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
PROVINCIA Bastia Umbra

Bastia Umbra, tenta di uscire dal negozio senza pagare i profumi nascosti nella borsa: denunciata

Fermato e deferito anche il fidanzato che la aspettava in auto nel piazzale

Gli agenti della Polizia di Stato di Assisi hanno denunciato una donna, italiana di 48 anni, per furto in un esercizio commerciale a Bastia Umbra.

La donna è stata fermata all'uscita dall'attività commerciale dal personale di sorveglianza, dopo essere stata vista prelevare alcuni prodotti e occultarli all’interno della propria borsa. Nella borsa della donna sono stati rinvenuti prodotti per la cura della persona per un valore di circa 120 euro.

Gli agenti del Commissariato di Assisi hanno sottoposto a controllo anche il convivente della 48enne, trovato ad attenderla in macchina nei parcheggi del supermarket ed è emerso che entrambi risultavano gravati da diversi precedenti di polizia. La donna, inoltre, era anche destinataria di un avviso orale, emesso dal Questore di Perugia nel 2017.

Sono stati entrambi denunciati per il reato di furto aggravato in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bastia Umbra, tenta di uscire dal negozio senza pagare i profumi nascosti nella borsa: denunciata

PerugiaToday è in caricamento