Martedì, 16 Luglio 2024
PROVINCIA Assisi

Va al pronto soccorso per farsi medicare senza avvisare la polizia, denunciato per evasione

L'uomo era ai domiciliari. Si era fatto male in casa ed era andato in ospedale

Al pronto soccorso dopo essersi infortunato mentre si allenava a casa. Perccato che si trovasse agli arresti domiciliari e che non abbia comunicato alla polizia il suo spostamento. Per questo è stato denunciato. E' successo ad Assisi a un uomo di 34 anni che gli agenti del commissariato non hanno trovato in casa durante i controlli specifici.

Gli agenti hanno constatato che, nonostante i ripetuti tentativi, nessuno rispondeva al citofono. Insospettiti, si sono presentati alla porta dell'abitazione. Ad aprire è stata la compagna del 34enne che, alla richiesta dei poliziotti di conoscere dove fosse il compagno, ha risposto che in quel momento di trovava al pronto soccorso perché, allenandosi in casa, si era fatto male.

Gli agenti, a quel punto, sono andati all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia e lo hanno sentito. Il giovane ha confermato il racconto della compagna ma è stato denunciato per evasione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va al pronto soccorso per farsi medicare senza avvisare la polizia, denunciato per evasione
PerugiaToday è in caricamento