rotate-mobile
PROVINCIA Assisi

Assisi, buca le gomme all'auto della moglie per non farla uscire di casa: disposto il divieto di avvicinamento

La donna ha denunciato 20 anni di molestie, violenze e maltrattamenti: non poteva incontrare nessuno e l'avrebbe anche costretta a rubare

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi hanno notificato a un uomo di 44 anni la misura del divieto di avvicinamento alla moglie, di 43 anni, in relazione alle accuse di maltrattamenti in famiglia.

L’uomo è accusato di aver compiuto numerose vessazioni fisiche e psicologiche sin dall'anno successivo alla nascita del figlio, oggi ventenne, attraverso minacce, aggressioni verbali e pesanti offese contro la donna procurandole uno stato di sofferenza, depressione e paura.

Secondo quanto riferito dalla vittima, il 44enne, affetto da una gelosia ossessiva, le avrebbe proibito di frequentare gli amici e costringerla a commettere dei furti. Per impedire alla moglie di andare a lavorare, il 44enne avrebbe forato tutti e quattro gli pneumatici della sua auto il 23 giugno scorso.

La donna, a quel punto, esasperata dalla situazione, aveva chiesto aiuto alla Polizia. Il giudice per le indagini preliminari ha emesso un'ordinanza applicativa della misura cautelare del divieto di avvicinamento alla donna e ai figli, nonché ai luoghi di lavoro o quelli abitualmente frequentati dalla persona offesa.

All'uomo è stato poi imposto, il divieto di mettersi in contatto con qualsiasi mezzo con i familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assisi, buca le gomme all'auto della moglie per non farla uscire di casa: disposto il divieto di avvicinamento

PerugiaToday è in caricamento