rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
PROVINCIA Corciano

Amministrative, a Corciano il vicesindaco Pierotti scopre le carte: "Mi candido"

Per molti una successione naturale con l'attuale primo cittadino, ma non scontata

Lorenzo Pierotti è sempre stato visto come il successore "nautale" di Cristian Betti. Con lui nell'esecutivo fin dal primo mandato. Assessore e attualmente vicesindaco, con in mano le deleghe tra le più "calde" come il bilancio e i lavori pubblici. La sua uscita dal Partito democratrico, per una breve parentesi in Italia Viva, sembrava aver reso più complicata la successione. Più complicata, forse, ma non impossibile. Ottenuta sul "campo". E se rimane da definire con certezza la coalizione, Pierotti ci mette faccia e impegno. Ufficiale la sua candidatura. 

"Mi candido a Sindaco di Corciano.Da oggi inizia per me una nuova avventura che voglio condividere con tutti voi come ho sempre fatto. Sono a disposizione perché Corciano continui ad essere quella che insieme abbiamo costruito: bella, attrattiva e vivibile" scrive sul suo profilo social.

"Grazie ai tanti amici che da ieri continuano a chiamarmi per sostenermi e affiancarmi. Grazie a tutte le cittadine e cittadini di Corciano perché credo che questa candidatura sia frutto di 10 anni di collaborazione tra di noi, ogni giorno, dalla mattina alla sera, con il solo obiettivo di migliorare il nostro stupendo territorio e sognare la migliore Corciano possibile.Vi prometto che darò tutto me stesso in questo difficile ma entusiasmante percorso. Grazie".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative, a Corciano il vicesindaco Pierotti scopre le carte: "Mi candido"

PerugiaToday è in caricamento