rotate-mobile
PROVINCIA Foligno

Alcol a minori, spaccio e ubriachezza molesta, a Foligno i controlli del progetto "Borghi sicuri"

Gli agenti hanno monitorato le zone residenziali, le zone industriali e le località periferiche di Sant’Eraclio e Borroni per prevenire i furti in abitazione

Gli agenti del Commissariato di Foligno, nell'ambito del progetto "Borghi sicuri" hanno effettuato un vasto servizio di controllo del territorio per innalzare il livello di sicurezza, prevenire crimini e controllare il rispetto delle norme sulla vendita di alcolici, soprattutto ai minori.

I controlli si sono concentrati nel folignate, in questo periodo interessato da un costante afflusso di turisti, accorsi in città in occasione dell’inizio degli eventi legati alla Giostra della Quintana.

Il monitoraggio, oltre alle volanti del Commissariato di Foligno, ha visto impiegati gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Umbria Marche che hanno monitorato le zone residenziali, le zone industriali e le località periferiche di Sant’Eraclio e Borroni per prevenire i furti in abitazione.

Effettuati anche dei pattugliamenti delle vie del centro storico e delle piazze per contrastare i reati predatori, lo spaccio di stupefacenti e gli episodi di ubriachezza molesta.

Nel corso del servizio sono stati effettuati anche 5 dei posti di controllo lungo le principali direttrici e nelle vie d’accesso della città per verificare il rispetto delle norme sulla circolazione stradale e sottoporre a controlli più approfonditi le persone sospette.

Gli agenti, nel corso delle attività di prevenzione nelle città hanno identificato 76 persone e controllato 45 veicoli.

Importante anche il monitoraggio degli esercizi pubblici con gli operatori impegnati nelle verifiche amministrative finalizzate ad accertare l’eventuale frequentazione da parte di pregiudicati, a verificare il possesso delle licenze amministrative previste dal TULPS e a monitorare l’eventuale somministrazione di alcol a minori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol a minori, spaccio e ubriachezza molesta, a Foligno i controlli del progetto "Borghi sicuri"

PerugiaToday è in caricamento