Domenica, 21 Luglio 2024
PROVINCIA Trevi

Rubano marsupio e carte di credito in un cantiere, arrestati

Il colpo a marzo a Cannaiola di Trevi, domiciliari per i presunti responsabili

A marzo si sarebbero introdotti in un cantiere di Cannaiola di Trevi per rubare un marsupio dal sedile di un furgone. 

Nel marsupio c'erano due carte di credito che i ladri avrebbero cercato di utilizzare per prelevare contanti. I carabinieri di Trevi sono risaliti ai presunti responsabili, due uomini con precedenti specifici, nei confronti dei quali il Gip di Spoleto ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare. Individuati dai militari dell'Arma, i due sono ora ai domiciliari con il braccialetto elettronico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano marsupio e carte di credito in un cantiere, arrestati
PerugiaToday è in caricamento