menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il nuovo welfare in salsa perugina in fase di studio, l'assessore Cicchi: "Al centro di tutto la famiglia"

E’ attorno alla famiglia che il Comune di Perugia intende costruire il sistema di welfare locale, attraverso politiche integrate che vedano il nucleo familiare nel suo complesso al centro del sociale, della mobilità, del servizio tributi e tariffe, ma anche delle politiche educative/culturali, di quelle sullo sport e tempo libero, fino a quelle urbanistiche e ambientali.

“L’idea è quella di uscire dalla logica degli interventi tradizionali di carattere assistenziale e standardizzati –ha spiegato l’assessore Edi Cicchi- per approdare ad un progetto trasversale che metta la famiglia in sinergia con il resto della società civile, comprese le associazioni di volontariato e le reti, formali e informali, delle famiglie stesse. Il compito di coordinare gli interventi al riguardo spetterà all’Area Servizi alla Persona del Comune stesso, che secondo quanto stabilito dalla Giunta oggi pomeriggio, dovrà garantire la coerenza di tali interventi nell’ambito del sistema complessivo di welfare realizzato dall’ente".

La Giunta oggi ha approvato solo un primo passaggio tecnici ma nelle prossime settimane saranno analizzate le proposte che andranno a formare il nuovo piano di welfare locale che ci accompagnerà fino alla fine della legislatura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento