rotate-mobile
Politica

Covid, vaccini in gravidanza: "I dati dimostrano sicurezza, sono suggeriti"

La risposta dell'assessore Coletto all'interrogazione del consigliere Mancini

Vaccini contro il coronavirus in gravidanza? "Per Aifa i dati mostrano un buon profilo di sicurezza per le gestanti e quindi si suggerisce di indicare la vaccinazione". E' questa la risposta dell'assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto, all'interrogazione del consigliere regionale Valerio Mancini sui vaccini in gravidanza. Coletto ha spiegato in aula che "un focus specifico è stato pubblicato da Aifa a fine 2021". E ancora: "Nel report sono riportate le reazioni avverse al vaccino, anche durante la gravidanza. Lo 0,08 per cento delle segnalazioni riguarda le gestanti. Le segnalazione su 100mila dosi somministrate risultano essere pari a 130. Per Aifa i dati mostrano un buon profilo di sicurezza per le gestanti e quindi si suggerisce di indicare la vaccinazione alle donne in gravidanza". 

Per quanto riguarda la questione delle misure anti covid nei reparti di ostetricia Coletto ha risposto che “nel complesso le Aziende sanitarie e gli ospedali hanno attivato soluzioni per garantire il parto in sicurezza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, vaccini in gravidanza: "I dati dimostrano sicurezza, sono suggeriti"

PerugiaToday è in caricamento