Politica

Università di Perugia al voto, otto candidati in corsa per diventare il nuovo Rettore

Domani, mercoledì 8 maggio, è in programma la prima votazione per l’elezione del Rettore dell’Università degli Studi di Perugia per il sessennio accademico 2019/2020 – 2024/2025

Primo round, con otto candidati in corsa: professori Franco Cotana, Fausto Elisei, Fabrizio Figorilli, Claudia Mazzeschi, Maurizio Oliviero, Ambrogio Santambrogio, Elena Stanghellini, Francesco Tei.
Domani, mercoledì 8 maggio, è in programma la prima votazione per l’elezione del Rettore dell’Università degli Studi di Perugia per il sessennio accademico 2019/2020 – 2024/2025. Come spiega l'Università, nell’Aula Magna dell’Ateneo di Perugia, a Palazzo Murena, saranno allestiti i 4 seggi che rimarranno aperti dalle ore 8.30 alle ore 18.30: il numero 1 e il numero 2 per i Professori di Ruolo I e II fascia, Ricercatori di ruolo e a tempo determinato e rappresentanze studentesche, il 3 e il 4 per il Personale di Ruolo Tecnico Amministrativo, Bibliotecario, Collaboratori Esperti Linguistici (CEL) e Dirigenziale.

Lo spoglio iniziarà subito dopo dopo la chiusura delle urne. Gli aventi diritto al voto sono 2.277: 998 Professori di Ruolo I e II fascia, Ricercatori di ruolo e a tempo determinato, 1096 tra Personale di Ruolo Tecnico Amministrativo, Bibliotecario, Collaboratori Esperti Linguistici (CEL) e Dirigenziale e 183 rappresentanti degli studenti eletti nel Senato Accademico, Consiglio di Amministrazione, Consigli di Dipartimento e Consiglio degli studenti. Per quanto riguarda "i voti espressi dal personale di ruolo tecnico amministrativo, bibliotecario, Cel e dirigenziale  - spiega l'università  - sono computati nella misura del dieci per cento in riferimento al numero dei professori ordinari, associati, dei ricercatori a tempo indeterminato e a tempo determinato, secondo quanto previsto dall’articolo 31 del Regolamento Generale d’Ateneo".

Il Rettore è eletto in prima votazione a maggioranza assoluta dei voti esprimibili dal corpo elettorale. Nel caso nessuno degli otto candidati raggiungesse il quorum, le date delle eventuali successive votazioni sono già state fissate dal professor Vito Peduto, Decano dell’Università degli Studi di Perugia: seconda votazione giovedì 16 maggio, eventuale ballottaggio giovedì 23 maggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università di Perugia al voto, otto candidati in corsa per diventare il nuovo Rettore

PerugiaToday è in caricamento