Università, ipotesi corsa a tre per le elezioni del Rettore: Mazzeschi si schiera con Cotana, Santambrogio lascia

Giovedì il secondo turno. Il direttore del Fissuf appoggia il terzo classificato, Santambrogio lascia ufficialmente la corsa

Da otto a tre candidati, già al secondo turno? Probabile, ma non certo. Scossone nelle elezioni per il nuovo Rettore dell'Università degli Studi di Perugia. La quarta classificata del primo giro, la professoressa Claudia Mazzeschi, annuncia la 'fusione' con Franco Cotana (il terzo classificato). Ovvero, ritiro e appoggio al candidato che si è piazzato dietro a Maurizio Oliviero e Fausto Elisei. E non è finita. Il professor Ambrogio Santambrogio, intanto, con una mail interna all'Università, ha annunciato ufficialmente il ritiro. Meno due sulla griglia e sulla scheda.

E gli altri (Tei, Stangherlini, Figorilli)? L'ipotesi che prende sempre più piede è quella dell'abbandono, ma ancora nulla è certo. C'è tempo fino a mercoledì per comunicarlo ufficialmente. E per il voto? Cordata? Accordo? Rompete le righe? Tutto in movimento, ancora.

Il primo turno delle elezioni del Rettore si è concluso così: Oliviero con il 24%, Elisei con il 17%, Cotana con il 15, Mazzeschi all'11%, Figorilli al 10. Tei con l'8%, Santambrogio il 7% e Stanghellini con il 6%. In numeri, invece, suona così: Oliveiro 277, Elisei 199, Cotana 180, Mazzeschi 125, Figorilli 113, Tei 96, Santambrogio 77, Stangherlini 71. Giovedì 16 maggio si torna a votare. 

L'accordo Mazzeschi-Cotana: "Pur essendo stato un risultato importante - si legge - , mi rendo anche conto che per proseguire il percorso di innovazione, occorre unire più realtà per costruire una governance aperta e inclusiva. Pertanto, dopo un confronto con tante delle persone che mi hanno sostenuta - e che ringrazio ancora - ho scelto di aprire un dialogo con gli altri candidati, che ho incontrato personalmente". Indizio: usa il plurale. 

E ora l'appoggio: "Il quadro è molto complesso - scrive la professoressa Mazzeschi - , ma la scelta che ho assunto, condividendola con molti di voi, è quella di integrare la nostra proposta con quella del professor Franco Cotana, facendomi garante di un equilibrio complessivo tra le diverse aree, condividendo l'idea di un’innovazione partecipata e auspicando che questo incontro possa essere un luogo aperto, inclusivo e aggregante". Carburante per una maxi coalizione intorno a un singolo candidato al secondo turno? Si vedrà alle urne. Una corsa a tre potrebbe ribaltare la certezza del ballottaggio. Ma il condizionale è d'obbligo.

Elezioni Rettore, giovedì il secondo turno

Gli aventi diritto al voto sono 2.277: 998 Professori di Ruolo I e II fascia, Ricercatori di ruolo e a tempo determinato, 1096 tra Personale di Ruolo Tecnico Amministrativo, Bibliotecario, Collaboratori Esperti Linguistici (CEL) e Dirigenziale e 183 rappresentanti degli studenti eletti nel Senato Accademico, Consiglio di Amministrazione, Consigli di Dipartimento e Consiglio degli studenti. Per quanto riguarda "i voti espressi dal personale di ruolo tecnico amministrativo, bibliotecario, Cel e dirigenziale  - spiega l'università  - sono computati nella misura del dieci per cento in riferimento al numero dei professori ordinari, associati, dei ricercatori a tempo indeterminato e a tempo determinato, secondo quanto previsto dall’articolo 31 del Regolamento Generale d’Ateneo".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il Riesame dà ragione alla Procura: Barberini torni ai domiciliari, associazione a delinquere in ospedale

  • Cronaca

    Inchiesta Sanità - Nessun ritorno in libertà per Bocci: resta ai domiciliari

  • Cronaca

    Mail dell'Agenzia delle Entrate col trucco, così ha fatto "sparire" il debito con il Fisco: indagato

  • Cronaca

    La truffa delle mail e delle finte eredità per svuotare i conti delle vittime: 13 imputati

I più letti della settimana

  • L'azienda fa il record di fatturato, il presidente regala ai dipendenti una crociera

  • Maltempo, carreggiata inondata: la strada tra Pila e Badiola diventa un torrente, auto bloccate

  • Prima il sì alla sposa, poi il grande gesto: medico di Perugia salva un 60enne

  • Bollette "salate" dell'acqua, Umbra Acque spiega tutto: "Basta equivoci: ecco cosa sta accadendo"

  • No alle dimissioni della Marini, malore per la Presidente: corsa all'ospedale di Pantalla

  • Incidente stradale lungo la Flaminia, quattro feriti trasportati in ospedale

Torna su
PerugiaToday è in caricamento