menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Norcia, approvata la proposta sui programmi di ricostruzione post-sisma

Emanata una delibera dalla giunta comunale, il sindaco Alemanno: "Ricompresi tutti gli abitati delle aree sottoposte a vincolo, quindi nessuno sarà escluso"

A Norcia è pronta la proposta riguardo i programmi di ricostruzione post sisma da inviare all'USR e al commissario straordinario per la ricostruzione. Nella mattina di oggi (mercoledì 6 maggio) la giunta comunale ha infatti emanato una delibera che fa seguito all'intesa data dalle Regioni all'ordinanza 101/2020 dello scorso 30 aprile. Si avvia così l'iter relativo alla definitiva soluzione delle problematiche relative alla modifica della sagoma sul territorio comunale.

Fase 2, il Parco dei Sibillini pronto a riaccogliere i visitatori: "In montagna, ma con intelligenza"

“La proposta che abbiamo approvato oggi non ha bisogno di partecipazione - spiega il sindaco Nicola Alemanno - perché prevede che vi siano ricompresi tutti gli abitati delle aree sottoposte a vincolo, quindi nessuno sarà escluso. I piani potranno comunque essere aggiornati e modificati anche in seguito. È un altro tassello importante, frutto di un lavoro che non si è mai fermato, in stretta sinergia con la nuova Struttura Commissariale. Il tempo non è una variabile secondaria lo abbiamo ripetuto tante volte. Gli uffici del comune di Norcia hanno elaborato e inviato alla Regione dell'Umbria il programma che avevamo predisposto in quest'ultimo periodo. Seguiremo ora l'evoluzione fino all'approvazione finale da parte del Commissario che speriamo - conclude il primo cittadino nursino - possa avvenire prima dell'estate, così da consentire a tutti coloro che a causa di questo problema fino ad oggi non hanno potuto presentare i loro progetti di poter procedere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento