menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I vitalizi ai vecchi consiglieri regionali restano, ma l'assegno viene alleggerito: ecco di quanto

Un altro giro di vite ai vitalizi - la pensione aggiuntiva - dei consiglieri regionali che addirittura, dopo la morte, passano anche mogli e figli. Dopo l'abolizione per i nuovi eletti avvenuta nella scorsa legislatura, ora la Commissione ha deciso di dare una piccola sforbiciata a quelli che restano a carico della Regione: la riduzione prevista farà risparmiare qualcosa 1 milione di euro in 3 anni. "Questi risparmi - ha spiegato il consigliere regionale Andrea Smacchi . saranno destinati alle persone più in difficoltà, in particolare ho proposto di riservare queste risorse ai padri separati con figli a carico che si trovano in gravi difficoltà economiche. A questo proposito nei prossimi giorni presenterò un’apposita proposta di legge". I vitalizi umbri vanno da un massimo di mille euro fino ad oltre 7mila. Il taglio sarà in base all'importo percepito: del 5 per cento fino a mille euro, dell'8 per cento da mille euro a duemila euro; del 10 per cento da 2mila a 4mila euro, del 12 per cento da 4mila a sei mila; del 15 per cento oltre i seimila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento