Scuola ai tempi del Covid | "Vergognosa l'incertezza sul ritorno in aula per gli studenti disabili"

Il duro attacco-denuncia della senatrice umbra Alessandrini al Governo Conte

"L'indifferenza del governo sulle necessità degli alunni disabili e delle loro famiglie è un atto criminale". Il duro giudizio porta la firma della senatrice umbra della Lega Valeria Alessandrini che ha denunciato che"a pochi giorni dall'inizio delle lezioni, le famiglie non hanno alcuna comunicazione sulle modalità di rientro a scuola". 

"Parliamo di famiglie di alunni - ha concluso la senatrice - con esigenze specifiche che devono essere rispettate. I servizi di assistenza alla disabilità sono un diritto anche in ambito scolastico in mancanza dei quali si verifica una tragica e inaccettabile emarginazione. Il Governo è tenuto a garantire il diritto alla studio di ogni bambino e bambina di ogni ragazzo e ragazza e oggi - purtroppo - Azzolina e Conte non lo stanno facendo. Ci batteremo affinché siano rispettati e garantiti i diritti di tutti".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento