menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, dopo caos e scivoloni di comunicazione il Governo ha deciso: scuole chiuse anche in Umbria

L'annuncio ufficiale dato direttamente dal Ministro dell'Istruzione

Dopo il caos, il balletto, gli errori di comunicazione del Governo - che ora tenta una timida giustificazione puntando sulla gravita della decisione - è ufficiale: anche a Perugia e in tutta l'Umbria le scuole, l'università e gli asili saranno chiusi per contenere il contagio da coronavirus in tutto il Paese. La decisione è stata ribadita alle agenzie direttamente dal Ministro dell'Istruzione Azzolina: "Per il governo non è stata una decisione semplice, abbiamo aspettato il parere del comitato tecnico scientifico e abbiamo deciso di sospendere le attività didattiche da domani al 15 marzo".  La misura non ha precedenti nella storia del Paese. Scuole chiuse per rispettare due principi anti-contagio: la distanza di almeno un metro da individuo a individuo, stare in presenza di luoghi affollati. Dopo il 15 marzo si farà il punto sull'evoluzione della crisi e si deciderà se continuare il blocco delle lezioni oppure riaprire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento