menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, la proposta dei consiglieri De Luca e Bettarelli: "Tamponi per tutti gli operatori sanitari dell'Umbria"

Una soluzione, richiesta anche da ambienti medici, che è stata presentata alla Giunta regionale

La Giunta autorizzi test per tutti gli operatori sanitari che operano in Umbria nell'ambito dell'emergenza coronavirus. La richiesta ufficiale alla Presidente Tesei e all'assessore alla sanità Luca Coletto è stata diretamente vergata dai consiglieri regionali Thomas De Luca (M5S) e Michele Bettarelli (Pd) che chiedono di  “proteggere il nostro esercito in prima linea”.

“Non possiamo continuare – spiegano De Luca e Bettarelli - a combattere con le bende agli occhi. Alla luce delle evidenze di questi ultimi giorni si rende imprescindibile attuare un’azione massiccia con test e tamponi a tappeto nei confronti degli operatori sanitari e dei soggetti maggiormente esposti, in via prioritaria quando questi si sono trovati ad operare in situazioni dove non è stato possibile distribuire i dpi necessari. In questo caso i tamponi andrebbero resi obbligatori. Sempre più soggetti dal mondo medico e scientifico stanno convergendo sul fatto che occorra moltiplicare gli sforzi per estendere il più possibile i controlli e verificare chi, al di là dei sintomi, sia positivo al coronavirus in modo da rompere le catene della trasmissione". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento