Istat, crollo delle nascite in Umbria. La Lega annuncia legge regionale sulla natalità: "Situazione drammatica"

Il capogruppo Stefano Pastorelli (Lega) annuncia la presentazione di una proposta di legge con supporto dell'assessore Coletto

Una proposta di legge per la famiglia e la natalità. L'annuncio porta la firma del capogruppo regionale della Lega, Stefano Pastorelli, che ha attivato un gruppo di lavoro formato da: l’assessore regionale Luca Coletto, Simone Pillon (responsabilevregionale per le politiche familiari della Lega) e Paola Fioroni, vicevpresidente dell'Assemblea legislativa. Obiettivo: riportare la famiglia al centro delle politiche regionali.

"Il dato preoccupante rilevato dall’Istat - ha spiegato il capoogruppo -  di mille neonati in meno in Umbria negli ultimi cinque anni e di un tasso di natalità nella nostra regione inferiore rispetto alla media nazionale, rappresenta un segnale di crisi demografica che non può essere ignorato. Per questo stiamo predisponendo un progetto di legge regionale a sostegno della natalità e della maternità.  Una normativa che preveda la revisione di tutte le misure a favore della famiglia e delle politiche familiari”.

Non manca un affondo alla sinistra:  "Dal nostro punto di vista - spiega Pastorelli - la questione è sia economica che di cultura, ma allo stesso tempo viene determinata da una politica di sinistra che negli anni ha preferito salvaguardare gli interessi di lobby ristrette e intervenire con misure a sostegno dell’immigrazione, piuttosto che tutelare l’integrità dell’istituzione famiglia, andando così a minare le fondamenta stesse della società moderna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento