menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accordo Pd-M5S, Fratelli d'Italia dell'Umbria scende in piazza: "Stop ai governi sulla pelle degli italiani"

Se il Governo Conte bis prenderà forma la destra dell'Umbria raccoglie l’appello di Giorgia Meloni ed è pronta a scendere in piazza Montecitorio

La destra dell'Umbria raccoglie l’appello di Giorgia Meloni ed è pronta a scendere in piazza Montecitorio qualora la crisi di governo non si dovesse risolvere con il voto ma attraverso la formazione di un governo nato per ingannare gli elettori e salvare le poltrone. Lo affermano in una nota i vertici di Fratelli d’Italia in Umbria Franco Zaffini, Emanuele Prisco, Marco Squarta ed Eleonora Pace.

"Noi di Fratelli d’Italia non ci rassegneremo mai all’idea che i governi si possano fare sulla pelle dei cittadini, contro il parere e la volontà degli italiani. Per questo motivo siamo pronti a scendere in piazza".

"Abbiamo sempre contrastato le ipotesi di governi innaturali tra forze politiche sin dal giorno dopo le elezioni politiche di marzo 2018 e lo abbiamo continuato a fare in questi 14 mesi di governo gialloverde evidenziando le storture programmatiche, chiedendo poi di andare al voto subito per restituire la parola agli italiani, unici veri sovrani anche secondo l’articolo 1 della Costituzione, e se necessario lo faremo da piazza Montecitorio. A fianco di Giorgia Meloni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento