Politica

Anno scolastico, il Governo dà in via libera a 37 interventi per l'Umbria. Pavanelli: "Obiettivo, ritorno in aula in sicurezza"

Nuovi fondi dal Governo nazionale per l'Umbria finalizzati a migliorare la sicurezza delle scuole e ampliare le aule in chiave anti-covid. Obiettivo dunque garantire il rientro in classe in presenza e in sicurezza dei nostri ragazzi. Sono stati assegnati agli enti locali umbri 4.143.356,54 di euro dal ministero dell'Istruzione per un totale di 37 interventi.  Le graduatorie relative all’Avviso pubblico da 270 milioni di euro destinati a questo scopo, sono state pubblicate nel sito del Ministero (ecco qui il Pdf) 21-08-23 Graduatoria affitti, noleggi e lavori a.s. 2021-22 (1)-2 . "La misura fa parte dei lavori previsti per l’avvio del nuovo anno scolastico e consentire la ripresa delle lezioni in presenza e in tutta sicurezza. I fondi sono stati distribuiti tenendo conto in via prioritaria della quantità di alunni presenti sul territorio umbro e delle classi numerose”: ha commentato la senatrice umbra Emma Pavanelli (M5s) che si è battuta per un ritorno in sicurezza a scuola per l'anno scolastico 2021-22. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anno scolastico, il Governo dà in via libera a 37 interventi per l'Umbria. Pavanelli: "Obiettivo, ritorno in aula in sicurezza"

PerugiaToday è in caricamento