rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Politica

Umbria, La Lega si rafforza ed elegge il nuovo segretario: Caparvi, il leghista che non ha mai tradito

E' giovane, ma è un fedelissimo della prima ora che è rimasto al suo posto anche nei momenti difficili pre-Salvini, quando dopo una prima ondata positiva il partito era poi di nuovo tornato nell'oblio. E' senza dubbio l'anima intellettuale e amministrativa - due volte vice-sindaco di Nocera Umbra - di una Lega Umbria che è il primo partito del centrodestra e dietro solo al Movimento 5 Stelle e Pd per pochi punti in percentuale avendo superato il 20 per cento in Umbria con picchi anche in alcuni comuni del 30 per cento. Il nuovo segretario regionale del movimento è Virginio Caparvi, attuale deputato alla Camera, da ben 10 anni tesserato al Carroccio.

Obiettivo di Caparvi e della Lega: conquistare la Regione Umbria archiviando una volta per sempre il governo di centrosinistra della Presidente Marini. Votato all’unanimità per Virginio Caparvi, la sua nomina ha avuto pieno appoggio dall’intero direttivo uscente Senatore Stefano Candiani e i deputati Luca Briziarelli, Riccardo Augusto Marchetti, Sandro Cretoni, Manuel Petruccioli e dai consiglieri regionali Valerio Mancini ed Emanuele Fiorini, tutti presenti al congresso regionale di Terni.

Quella che ha in mente l’On. Caparvi è una Lega trasparente dove non si escludono liti o confronti ma tutto deve essere fatto alla luce del sole, senza dietrologie “Perché – dice – ogni volta che lavoriamo contro di noi regaliamo 100 voti al Pd e, soprattutto, tradiamo la speranza del cambiamento”. Nel suo discorso, il nuovo segretario Lega Umbria ha lanciato un nuovo avviso di sfratto, come già detto in precedenza, alla Presidente Marini ribadendo che “l’Umbria, cara Governatrice, non è della Lega, come lei ha asserito all’indomani delle elezioni politiche, l’Umbria è degli umbri, noi non vogliamo padroni ma solo un progetto di libertà”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, La Lega si rafforza ed elegge il nuovo segretario: Caparvi, il leghista che non ha mai tradito

PerugiaToday è in caricamento