Sabato, 13 Luglio 2024
Politica

Verso l'elezioni, Umbria Civica trova l'accordo con il centrodestra: programma condiviso, appoggio a Zaffini, Nevi e Caparvi

Umbria Civica, una delle più importanti cartelli di civici liberali e riformi (alle ultime regionali ha sfiorato il 3%), ha sottoscritto un patto di governo per l'Umbria con i candidati di centrodestra che si presentano nei collegi uninominali rappresentando tutta la coalizione e non solo il partito di provenienza. L'incontro è avvenuto tra il Presidente di Umbria Civica Arcudi ed i Segretari Regionali di Fratelli d'Italia Zaffini, Lega Caparvi, Forza Italia Romizi. I civici liberali e riformisti hanno consegnato un documeno politico dove ci sono tutte le priorità per la Regione e per i comuni umbri. Un programma che è stato fatto proprio dal centrodestra - molti i punti già in comune su sviluppo, turismo, lavoro e infrastrutture - e da qui è scattato l'accordo politico che impegna gli uomini e le donne di Umbria Civica a lavorare sui territori per i candidati del centrodetra nei tre collegi Uninominali dell'Umbria: Zaffini per il Senato, Caparvi e Nevi per la Camera.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso l'elezioni, Umbria Civica trova l'accordo con il centrodestra: programma condiviso, appoggio a Zaffini, Nevi e Caparvi
PerugiaToday è in caricamento