Sabato, 13 Luglio 2024
Politica

DIRETTA ELEZIONI Affluenza delle 19 | Anche in Umbria cresce il partito del non voto: 8% in meno (56%). Per la prima volta sotto il 60% degli elettori?

Il dato delle 12 - leggerissimo calo - aveva fatto sperare in qualcosa di più: ma nel pomeriggio invece il divario si è incominciato a fare pesante sia nei grandi centri che nei paesi minori

Il leggero calo dell'affluenza alle 12 sembrava annunciare una sorta di tenuta del dato degli elettori-votanti in Umbria. A sostenere questa ipotesi anche le file a i seggi. In realtà, come dimostrano i numeri, il partito degli sfiduciati o delle persone (anziane) impossibilitate ad andare al seggio (complice anche il maltempo) è cresciuto e di molto anche da noi. L'affluenza delle 19 indica circa 8 punti in meno rispetto alle politiche di 4 anni fa. Difficile pensare ad un recupero nella parte serale (i seggi restano aperti fino alle 23). Il dato definitivo si attesta al 56,07 contro il 64,77% (più di 8% in meno). Il risultato peggiore si registra in provincia di Perugia (56,24% contro il    65,11%). Mentre nel ternano affluenza al 55,58% contro il 63,80%.  Nessun comune dell'Umbria alle 19 ha raggiunto o superato la percentuale della volta precedente. Il capoluogo umbro è in linea con il dato regionale: 57% contro il 65%. Il comune con la più alta affuenza è quello di Citerna, piccolo borgo dell'Altotevere, dove si è superato il 60%. 

I DATI DELL'AFFLUENZA ALLE 12 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

DIRETTA ELEZIONI Affluenza delle 19 | Anche in Umbria cresce il partito del non voto: 8% in meno (56%). Per la prima volta sotto il 60% degli elettori?
PerugiaToday è in caricamento