menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A rischio il ritorno in classe, De Luca contro la Tesei: "Scelta ideologica solo per andare contro il Governo"

"La governatrice Tesei, anche questa volta, ha preferito obbedire agli ordini di scuderia piuttosto che pensare al bene degli umbri"

“I nostri ragazzi devono vedersi garantito il diritto all'istruzione in massima sicurezza". Fedele alla linea del ministro Azzolina e del Governo il capogruppo del Movimento 5 Stelle, Thomas De Lucas, ha duramente preso di mira gli esponenti della Giunta Tesei e la Governatrice stessa preoccupati per un ritorno a scuola il 7 gennio con l'avanzata del virus e gli scarsi interventi calati da Roma per migliorare l'emergenza pandemia-trasporti-lezioni in classe. "I governatori leghisti ancora una volta prendono la posizione opposta a quella del Governo nazionale. La governatrice Tesei, anche questa volta, ha preferito obbedire agli ordini di scuderia piuttosto che pensare al bene degli umbri evitando polemiche inutili".

Dunque per l'esponente grillino non si tornerebbe a scuola, in maniera completa, non tanto per i dati relativi ai contagi ma per una questione ideologica imposta da Matteo Salvini a livello nazionale. "La scuola è diventata terreno di battaglia di uno scontro in cui la politica sta dando il peggio di sé, favorendo un dibattito basato su fake news (banchi a rotelle e plexiglas) piuttosto che su dati ed evidenze scientifiche, come richiesto da associazioni e forze sindacali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento