menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Umbertide, il Comune chiude la vecchia 'moschea': "E' un magazzino"

Comunità islamica senza più un posto dove pregare

Il Comune di Umbertide chiude la vecchia moschea di via Battisti, da 16 anni centro culturale islamico della città. Il 3 settembre gli uffici comunali hanno eseguito un sopralluogo, "al fine di verificare l'effettivo ripristino della destinazione d'uso 'magazzino', come previsto dall'ordinanza  136 del 15 deicembre 2017", spiega il vicesindaco di Umbertide, Annalisa Mierli (Fi).

Così ieri i tecnici del Comune e la polizia municipale sono andati a verificare il rispetto delle ordinanze, compresa quella emanata qualche settimana fa dal sindaco Carizia, che ordina lo sgombero di tutta l'area dell'ex tabacchificio. Di fatto, lo sgombero e la chiusura della vecchia moschea.

Ora la comunità islamica di Umbertide è rimasta senza un luogo in cui pregare. La vecchia moschea chiusa e quella nuova ancora da completare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento