Martedì, 23 Luglio 2024
Politica

Nomine & Poltrone - Udu, eletta la nuova coordinatrice della Sinistra Universitaria

E' Margherita Esposito, studentessa di Scienze della Formazione Primaria e Senatrice Accademica dell’Università degli Studi di Perugia

Eletta all’unanimità la nuova coordinatrice della Sinistra universitaria - Udu. E' Margherita Esposito, studentessa di Scienze della Formazione Primaria e Senatrice Accademica dell’Università degli Studi di Perugia. Tra i nuovi membri dell'esecutivo sono stati eletti anche Matias Cravero, Lorenzo Mazzola, Alessandro Marini e Nicholas Radicchi.

"Con la straordinaria vittoria alle elezioni ci è stata affidata una grande responsabilità dalle studentesse e dagli studenti universitari - spiega la neo eletta Coordinatrice Margherita Esposito - . Nei prossimi due anni come sindacato Studentesco ci impegneremo a mettere in atto una serie di proposte che renderanno l’Università più equa e accessibile a tutte e tutti, come la riforma generale del sistema di tassazione dell’Ateneo in senso progressivo, l’ampliamento delle tutele e dei servizi erogati dell’Agenzia per il Diritto allo Studio Universitario dell’Umbria, il potenziamento della mobilità regionale, in merito alla quale abbiamo proposto al Governo della Regione di istituire un abbonamento unico regionale al prezzo agevolato di 50 euro e di riattivare il servizio di mobilità notturna a Perugia".

E ancora: "Ci batteremo anche per ristabilire la piena fruizione dei servizi e degli spazi messi a disposizione dall’Università, affinché ogni studentessa e ogni studente possano partecipare alle attività didattiche in presenza, senza un sistema di prenotazione. Concludo augurando buona fortuna a tutto il nuovo esecutivo, nella speranza che grazie al lavoro di tutte e tutti i componenti dell’Associazione riusciremo a prenderci anche la luna. Al lavoro, allo studio e alla lotta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nomine & Poltrone - Udu, eletta la nuova coordinatrice della Sinistra Universitaria
PerugiaToday è in caricamento