Accordo tra Giunta e Sipa : sì a tariffa sosta agevolata per chi lavora in centro

Mancano gli ultimi particolari ma c'è già un accordo di massima tra il Comune e la società privata che gestisce i parcheggi coperti e le strisce blu nell'area Ztl. Ecco i particolari

La Sipa ha accolto la proposta dell'assessore Casaioli per istituire una tariffa agevolata per chi lavora in centro storico: sia commerciante, libero professionista o dipendente di strutture private. La tariffa agevolata dovrebbe scattare dal 2015 e avere un anno di tempo per una sperimentazione approfondita.

"Sipa - ha ricordato in Commissione l'assessore - si è resa disponibile a stipulare una convenzione che preveda tariffe agevolate per chi lavora in centro sugli abbonamenti concernenti i parcheggi di Piazza Partigiani, Viale Pellini, via Ripa di Meana e Viale Sant’Antonio, con tariffe diversificate da struttura a struttura ed orari generalmente ricompresi dalle 8 alle 21 nei giorni da lunedì a venerdì, fatta salva la possibilità di inserire anche il sabato". 

C'è già una tariffa agevolata da prendere a modello: quella dei dipendenti comunali e regionali che possono già da oggi godere di questi benefici. L’assessore Casaioli si è  assunto l’impegno a dar corso quanto prima all’attivazione della convenzione. Il Movimento 5 Stelle ha ribadito che devono essere prese in considerazioni tutte le categorie di lavoratori che orbitano in centro per evitare privilegi in una futura tariffa agevolata firmata Sipa-Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento