menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tari, a Foligno nessun aumento delle tariffe e proroga per ottenere le agevolazioni

Il sindaco della Lega Stefano Zuccarini ha evitato gli aumenti che avrebbero penalizzato famiglie e imprese

Nessun aumento della Tari per il 2020, proroga al 15 ottobre della scadenza per ottenere le agevolazioni e stanziamento di 450mila euro da parte dell’amministrazione comunale. Il Comune di Foligno guidato dal sindaco della Lega Stefano Zuccarini sempre più vicino alle esigenze dei cittadini che si trovano in difficoltà, in particolare dopo l’emergenze Covid.

“L'amministrazione comunale – spiega il capogruppo Lega in consiglio comunale Riccardo Polli - non potendo intervenire sulle tariffe della Tari che sono diventate di competenza Auri e Arera, per compensare eventuali variazioni e venire incontro ai cittadini ha stanziato 450mila euro dal proprio bilancio con delibere 241 e 243 del 05/08/2020 per agevolazioni a privati e imprese sotto forma di riduzione della Tari.  In un periodo così difficile per mantenere in ordine i bilanci comunali è stato molto impegnativo reperire dal bilancio i 450mila euro, ma era nostro dovere farlo per venire incontro a cittadini e aziende in forte difficoltà dopo l'emergenza Covid”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento