Politica

Spese e polemiche sull'emergenza Covid, senatrice Modena: "Serve commissione di inchiesta"

L'esponente di Forza Italia chiede di fare chiarezza su certe operazioni portate avanti dal commissario Arcuri

Una commissione di inchiesta parlamentare sull’emergenza Covid e sulle spese fatte in fase di emergenza Covid. La proposta porta la firma della senatrice umbra di Forza Italia Fiammetta Modena, membro della commissione giustizia di Palazzo Madama. "Siamo stanchi di dover assistere in televisione e sui giornali a mille inchieste diverse sugli acquisti fuori gara e irregolari che sarebbero stati perpetrati ai danni dello Stato. Il commissario Domenico Arcuri venga in commissione e in Parlamento a spiegare il perché di determinate operazioni finanziarie, che a leggere talune inchieste giornalistiche sarebbero degno dell’attenzione della Magistratura ordinaria. Non si può tollerare che nelle operazioni di vendita di siringhe e mascherine ci siano, se è vero come si legge, società he fino a qualche giorno prima della pandemia avevano visure catastali risibili per poche migliaia di euro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spese e polemiche sull'emergenza Covid, senatrice Modena: "Serve commissione di inchiesta"

PerugiaToday è in caricamento