Elezioni regionali, i socialisti lanciano la proposta per federare Pd, civici e territori: "Primarie subito"

Dopo la proposta del sindaco Pd, Massimiliano Presciutti, anche il Partito Socialista si accoda e vuole l'alleanza con i civici

Se il centrodestra, a livello nazionale, ha quasi chiuso l'accordo con il tandem Tesei-Squarta, il centrosinistra, a guida Pd, si trova alle prese con i civici-politici che vogliono imporre candidato presidente e progetto. In più i democratici si sono spaccati tra Veriniani e anti-veriniani. Per salvare capre e cavoli è arrivata la proposta del Partito Socialista Umbro partorita nell'ultimo direttivo regionale. I socialisti vogliono provare a vincere e quindi sono disposti ad accettare le varie liste civiche per andare oltre il tradizionale centrosinistra, chiedono un confronto con i territori per candidature autorevoli e per scegliere il presidente lanciano una proposta antica ma alla quale il Pd non potrebbe rifiutare: le primarie di coalizione.

"Quanto al metodo per l’individuazione del candidato alla guida della Regione, pensiamo sia ecessario attivare un percorso partecipato e trasparente, che consenta il più ampio confronto possibile con l’intera comunità regionale, non escludendo anche il ricorso allo strumento delle primarie di coalizione, così da evitare il rischio che una scelta così importante possa essere decisa da una ristretta cerchia di dirigenti ed in modo autoreferenziale".

L'idea era risuonata anche in casa Pd nel discorso del sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, raccogliendo il favore di una parte dei delegati. Insomma, gira che ti gira ma nel centrosinistra si torna sempre alla grande idea veltroniana: pri-ma-rie. Serviranno a ribaltare i pronostici.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 28 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento