menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia, sede della Lega a Fontivegge vandalizzata. Salvini: "Penosi"

Imbrattata la vetrata della nuova sede di via Martiri dei Lager

"Penosi. A odio e rancore di chi non accetta idee diverse dalle sue risponderemo con sorrisi, speranza e futuro". Matteo Salvini attacca via Facebook i vandali che hanno imbrattato la vetrata della nuova sede della Lega in via Martiri dei Lager. Il leader del Carroccio, nella mattinata del 7 agosto, ha raggiunto Perugia per inaugurare la sede. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La coordinatrice provinciale della Lega, Manuela Puletti, aveva denunciato il fatto con un post su Facebook: "Questa mattina la nuova sede della Lega Perugia, che alle 11,30 sarà inaugurerà Matteo Salvini, è stata imbrattata da "geni" che anziché godersi una bella serata estiva, avevano necessità di vomitare ancora odio". 

VIDEO Salvini inaugura la sede della Lega a Fontivegge: "Promessa mantenuta"

“Esprimo totale solidarietà a Matteo Salvini e tutti gli iscritti alla Lega”. Parole del consigliere regionale Daniele Nicchi facendo riferimento al “gravissimo gesto di intolleranza politica nei confronti di Matteo Salvini, atteso questa mattina a Perugia per l’inaugurazione della nuova sede della Lega”.  Nicchi spiega che “poche ore prima del taglio del nastro, gravi gesti di vandalismo sono stati perpetrati nei confronti dei locali e degli arredi. Le Forze dell’ordine stanno effettuando le necessarie operazioni per assicurare alla giustizia persone che non meritano neppure tale appellativo, per un gesto di violenza e di provocazione senza uguali nella civilissima Perugia. Siamo molto preoccupati per il clima d’odio e di razzismo”.

Solidarietà anche dal sindaco di Perugia, Andrea Romizi, che in questo parla però nelle vesti di coordinatore regionale di Forza Italia: "Esprimiamo con forza sdegno per il vile atto riservato alla Lega in occasione dell’inaugurazione della loro sede a Perugia. Episodi come quello accaduto questa mattina non sono mai giustificabili e necessitano una ferma condanna".

lega vandalizzata-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento