Lunedì, 15 Luglio 2024
Politica

Scoccia ai perugini: "Ho datto tutto come candidata e assessore: non cancellare le grandi opere cittadine"

"Telefonerò a Vittoria Ferdinandi, per il momento le faccio i miei migliori auguri, gli auguri li faccio soprattutto a Perugia».

«È stata una sfida dura, importante, Perugia ha risposto, è stato un ballottaggio molto partecipato, faccio i complimenti alla mia avversaria e un augurio alla città che possa continuare a crescere e ad essere una città unita, è questo il mio augurio per il futuro": ha spiegato al termine dello spoglio elettorale del ballottaggio Margherita Scoccia dopo la sconfitta. 

"Abbiamo dato tutti il massimo, eravamo di fronte a un campo largo molto agguerrito in una campagna elettorale dai toni molto accesi. Ho dato tutto ciò che potevo, come amministratore e come candidato, ringrazio la città e gli elettori che mi hanno dato fiducia perché questo percorso mi resterà nel cuore. Mi sento di fare una raccomandazione per il bene della città: tenere in considerazione il grande lavoro fatto, mi auguro che questo venga comunque riconosciuto e portato avanti nel bene di un percorso che ha portato Perugia fino ad oggi a un livello importante che ha un valore enorme per noi e per le generazioni future, un percorso che non deve andare perduto". 

"In questa campagna elettorale - ha spiegato Margherita Scoccia - ho cercato di essere una persona pragmatica, di ragionare sui temi e di dare risposte in questo senso. È stata una partita che si è protratta fino ai tempi supplementari, che fosse una sfida complessa lo sapevamo dall’inizio. Telefonerò a Vittoria Ferdinandi, per il momento le faccio i miei migliori auguri, gli auguri li faccio soprattutto a Perugia».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoccia ai perugini: "Ho datto tutto come candidata e assessore: non cancellare le grandi opere cittadine"
PerugiaToday è in caricamento