menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Taxi e proteste, Castori (FI): "Stop scioperi anche a Perugia: lo dice anche il maggior sindacato"

Carlo Castori, consigliere comunale FI, ha detto la sua sulla vicenda taxi e sullo sciopero di giovedì indetto dalle sigle sindacali. L'esponente di centrodestra ha sposato la linea tracciata da URITAXI (l’Unione di Rappresentanza dei Tassisti italiani) e dai suoi segretari: “Il Governo - dice il consigliere - dopo gli impegni sottoscritti con le sigle di categoria il 21 febbraio scorso, ha fatto passi in avanti sulla questione dei tassisti, proponend  quell’inquadramento giuridico tante volte richiesto. Ma questo per qualcuno non è stato sufficiente. La URITAXI, prima sigla sindacale a Perugia, ha invece parlato di incontro positivo e di una conferma dello sciopero incoerente.”

“Sono d’accordo su questo punto – continua Castori – e condivido l’invito di URITaxi di lavorare regolarmente non interrompendo un servizio che per la città è molto importante. L’incontro tra i rappresentanti del governo e quelli dei tassisti prosegue a Roma con risultati accettabili mentre il servizio a Perugia è stato garantito senza soluzione di
continuità grazie al senso di responsabilità e di buonsenso dei tassisti di URITaxi.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento