Politica

Sanità, Bori (Pd) attacca: "Umbria maglia nera, la Regione non ha speso i 35 milioni stanziati dal Governo"

Il capogruppo del Partito democratico in consiglio regionale: "Un fatto grave"

"Un fatto grave". Argomento: sanità e fondi del Governo. Il capogruppo del Partito Democratico in consiglio regionale, Tommaso Bosi, annuncia un'interrogazione e attaca la giunta della Regione Umbria. Perché, sottolinea, "trentacinque milioni di euro, stanziati dal Governo per il potenziamento del servizio sanitario regionale e invece non spesi. C’è anche l’Umbria tra le Regioni inerti, segnalate in base ai dati del Ministero della Salute, nelle quali non c’è stata la spesa delle risorse invece stanziate per far fronte al potenziamento del servizio sanitario regionale. L’Umbria, anche in questo contesto, diventa una delle maglie nere in Italia".

Bori sottolinea che “in una fase in cui, come certifica la relazione del Ministero della Salute, a livello nazionale e a causa del Covid è stato diagnosticato il 10 per cento in meno di casi del cancro al polmone, c’è stato il 25 per cento in meno di interventi per il cancro al colon e sono calate anche le operazioni per chirurgia dell’obesità, le risorse stanziate dai decreti 104/2020 e 14 – 18 – 13/2020, per un totale di 8,2 miliardi, dovevano servire proprio al potenziamento e alla ripartenza e alla creazione delle condizioni per lo smaltimento delle liste d’attesa. Ci sono però 1,7 miliardi che giacciono ancora lì, accantonati".

E ancora. "Tra queste risorse ci sono quelle dell’Umbria – prosegue Bori – dove, stando a quanto riferito dal ministero della Salute, risultano accantonati 35 milioni di euro. Un fatto grave, se accompagnato al fatto che Regioni limitrofe, come la Toscana, o per esempio l’Emilia Romagna, risultano aver speso tutto quanto a loro disposizione. Qual è il motivo secondo il quale la nostra Regione non ha speso questi soldi? In Umbria non esistono esigenze da risolvere e aspetti da potenziare? O in Umbria mancano le idee e la capacità di programmazione? Chiediamo una risposta ad un legittimo dubbio, che gli umbri hanno il diritto di veder chiarito". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, Bori (Pd) attacca: "Umbria maglia nera, la Regione non ha speso i 35 milioni stanziati dal Governo"

PerugiaToday è in caricamento