menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giunta Romizi: Forza Italia propone mix civici-centrodestra, Naldini a rischio

Prima riunione del gruppo di Forza Italia per la prima volta non più all'apposizione ma in maggioranza. Pronto il piano e le richieste da sottoporre domani al sindaco. Continua il valzer dei dirigenti dell'era Boccali?

Piena fiducia al sindaco Andrea Romizi e alla strategia di una Giunta a forte impronta civica e tecnica. Ma riconoscimento anche ad un gruppo politico formato da 9 consiglieri comunali che sarà il braccio destro in consiglio della nuova amministrazione. E' questo quello che è stato deliberato dalla riunione di Forza Italia che si è svolta oggi pomeriggio a Palazzo dei Priori.

Tutti presenti i consiglieri comunali di Fi che hanno scelto Massimo Perari e Carlo Castori a capo della delegazione che andrà a discutere - domani - con il sindaco per fare il punto sul Programma e sulla futura Giunta. L'idea è quella di proporre un governo cittadino con 5 tra tecnici e civici e i rimanenti posti alla coalizione che ha contribuito con il 25% ad arrivare al ballottaggio prima e alla vittoria poi.

Ma non è' detto che questa schema possa essere avallato dal sindaco Romizi dato che circola insistentemente l'idea di una Giunta tutta esterna al consiglio comunale mentre alla politica verrebbero assegnate, a secondo i voti presi, la presidenza del consiglio comunale, le commissioni e alcune deleghe ma senza il ruolo di assessore (il consigliere delegato).

Da Forza Italia arriva la proposta - che Romizi sta già vagliando - di sostituire il dirigente alla mobilità - potentissimo e criticato - Naldini che l'opposizione considera il regista delle scelte portate avanti dall'allora assessore Chianella fino all'era Boccali. Il dito puntato contro Naldini attualmente sia per i tagli di 175mila chilometri alle corse degli autobus - dall'8 giugno - che per le rotonde di San Marco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento