menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritorno a scuola. I sindaci alla Regione: "Subito un tavolo su sicurezza, trasporti e mense"

L'associazione dei primi cittadini ha inviato una lettera alla Presidente Tesei e l'assessore Agabiti

I sindaci dell'Umbria, attraverso la loro associazione Anci, hanno espresso grande preoccupazione per la riapertura delle scuole a settembre sia in fatto di spazi, norme anti-covid e trasporti pubblici. Nella lettera inviata alla presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei e all’assessore all’Istruzione e Diritto allo Studio, Paola Agabiti, è stata chiesta l'istituzione, con urgenza e in tempi brevi, un Tavolo di coordinamento fra tutti i soggetti coinvolti per fare il punto della situazione "sulla scuola e su tutto ciò che a essa è inerente (trasporto scolastico, mensa, etc.), evidenziare eventuali carenze, mettere in campo e concordare congiuntamente soluzioni efficaci e tempestive, laddove necessarie".

Nella lettera si ricorda che i Comuni dell’Umbria hanno fatto la propria parte, occorre, tuttavia, che ogni tassello del puzzle sia stato perfettamente inserito. Per i sindaci, la scuola e la sua riapertura in sicurezza, secondo le misure anti Covid, rappresentano una priorità che non può essere derogata, né improvvisata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento