rotate-mobile
Politica

Ritorno a scuola. I sindaci alla Regione: "Subito un tavolo su sicurezza, trasporti e mense"

L'associazione dei primi cittadini ha inviato una lettera alla Presidente Tesei e l'assessore Agabiti

I sindaci dell'Umbria, attraverso la loro associazione Anci, hanno espresso grande preoccupazione per la riapertura delle scuole a settembre sia in fatto di spazi, norme anti-covid e trasporti pubblici. Nella lettera inviata alla presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei e all’assessore all’Istruzione e Diritto allo Studio, Paola Agabiti, è stata chiesta l'istituzione, con urgenza e in tempi brevi, un Tavolo di coordinamento fra tutti i soggetti coinvolti per fare il punto della situazione "sulla scuola e su tutto ciò che a essa è inerente (trasporto scolastico, mensa, etc.), evidenziare eventuali carenze, mettere in campo e concordare congiuntamente soluzioni efficaci e tempestive, laddove necessarie".

Nella lettera si ricorda che i Comuni dell’Umbria hanno fatto la propria parte, occorre, tuttavia, che ogni tassello del puzzle sia stato perfettamente inserito. Per i sindaci, la scuola e la sua riapertura in sicurezza, secondo le misure anti Covid, rappresentano una priorità che non può essere derogata, né improvvisata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritorno a scuola. I sindaci alla Regione: "Subito un tavolo su sicurezza, trasporti e mense"

PerugiaToday è in caricamento