Verso le amministrative, Rifondazione comunista rifiuta il centrosinistra: alternativi al Pd

La federazione provinciale di Rifondazione comunista di Perugia ha ringraziato calorosamente le decine di compagne e compagni che pochi giorni fa hanno partecipato al pranzo sociale a Casa del Diavolo organizzato per celebrare il centounesimo anniversario della Rivoluzione d'Ottobre e per fare il punto sulle future amministrative. I vertici di Rifondazione hanno ribadirto quanto espresso con chiarezza ormai da tempo: "la necessità di dare vita in tempi rapidi ad una proposta politica della sinistra, autonoma e alternativa  tanto al centrodestra e al M5S quanto al PD, a Perugia ed in Umbria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento