Renzo Bossi al Trasimeno per la festa regionale della Lega Nord

Il figlio del ministro Umberto Bossi, Renzo è ospite questa sera della festa regionale della Lega Nord al lago Trasimeno e più precisamente sull'isola Polvese

<span class="maiuscola">R</span>enzo Bossi è l'ospite d'onore della festa regionale della Lega Nord in Umbria, la quale va in scena sulle sponde del lago Trasimeno, a pochi chilometri dal centro abitato di Perugia. Il figlio del più celebre e noto Senatur si è imabarcato poche ore fa verso l'isola Polvese, dove di aggregherà ai festeggiamenti.

I fedeli militanti umbri del Carroccio, si sono aggregati al Trota e armati di bandiere e di uno scudo in cartone sono salpati verso l'isola Polvese questo pomeriggio intorno alle 14.45. Tra questi vie erano il consigliere regionale, Gianluca Cirignoni, il commissario federale per l’Umbria, Luca Rodolfo Paolini e i consiglieri regionali di Marche e l’eurodeputato Claudio Morganti.

Dopo aver scherzato, Cirignoni spiega come: "Renzo Bossi non è stato eletto a consigliere regionale della Lombardia perché nel listino ma con ben ottomila preferenze. Lui, quindi, si è sottoposto al giudizio popolare". Si prospetta una serata di festa leghista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 19 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento