rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Politica

Regione, Presidente Marini: "Ora approviamo il Dap del rilancio"

L'aventino del Pdl contro il rinnovo dell'Ufficio di Presidenza dopo il caso Goracci non è piaciuto al presidente Marini che auspicava più senso di responsabilità per non rallentare il rilancio economico dell'Umbria

Quell'aventino del Pdl non è piaciuto al presidente Catiuscia Marini che aveva chiesto a tutti i consiglieri un senso di responsabilità per fare in modo che una volta rieletto l'Ufficio di Presidenza del consiglio regionale si potesse subito affrontare il documento più importante per il futuro dell'Umbrtia e delle sue famiglie: ovvero il Dap che invece è scivoltato a venerdì prossimo.

Se per il presidente Marini, il centrodestra ha perso una occasione di affidabilità a riguardo dei problemi dei lavoratori umbri, il centrosinistra viene elogiato perchè pur nelle differenze ha saputo trovare l'accordo per continuare a portare avanti il lavoro amministrativo.

"Di fronte ad un inspiegabile e scarsamente motivato atteggiamento assunto dai consiglieri dell'opposizione - ha aggiunto il presidente Marini - oltretutto mutato nel corso dei lavori del Consiglio, la maggioranza di centrosinistra, con senso di responsabilita' istituzionale, si è trovata costretta ancora una volta a consentire il reintegro dell'Ufficio di presidenza per il corretto funzionamento dell'Assemblea".

"Per me - ha concluso Marini - rimane il grande rispetto dell'aula consiliare quale unica sede nella quale esercitare il necessario confronto sulle priorita' e sulle azioni da svolgere nella nostra regione, a cominciare dalla discussione dei provvedimenti gia' all'attenzione del Consiglio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, Presidente Marini: "Ora approviamo il Dap del rilancio"

PerugiaToday è in caricamento