rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Politica

Umbria, sei milioni dalla Regione per le area del Trasimeno e Tevere: "Tutela natura, più sentieri per pedoni e bici"

“Le aree  dell’Umbria attraversate dal Tevere e il parco del Trasimeno sono tra i luoghi di pregio e di maggiore  valenza naturalistica e ambientale, da tutelare e promuovere"

Importanti risorse in chiave ambientale e turistica sono stati deliberati dalla Giunta regionale, su proposta del vice-presidente Roberto Morroni, per due importanti aree: quella del Trasimeno e quella del Tevere. Il fondo a disposizione per i progetti di riqualificazione è di 5 milioni 900 mila euro con l'obiettivo di realizzare degli interventi che "consentiranno di  supportare lo sviluppo sostenibile dei territori interessati da  un punto di vista economico, sociale e turistico”. 

“Per l’area del Trasimeno – specifica Morroni - i progetti sono,  nel loro complesso, finalizzati al miglioramento e alla  salvaguardia del territorio del Parco regionale con particolare  attenzione alla fruibilità delle aree pedonali e dei tracciati  ciclopedonali. Per il Tevere, i singoli progetti sono funzionali  a risolvere situazioni specifiche per la utilizzazione dei percorsi lungo l’asta del fiume e per la valorizzazione  ambientale di alcune aree adiacenti.  

“Le aree  dell’Umbria attraversate dal Tevere e il parco del Trasimeno –  ha concluso Morroni - sono tra i luoghi di pregio e di maggiore  valenza naturalistica e ambientale, da tutelare e promuovere. Un  patrimonio che va potenziato e messo ulteriormente a leva per  accrescerne la capacità attrattiva. In questo quadro, i progetti  finanziati sono tasselli a sostegno delle politiche di sviluppo”. 

 In analogia con le procedure previste dal POR FESR Umbria  2014-2020, l’erogazione dei contributi avverrà: con acconto pari  al 40% dell’importo di progetto alla presentazione almeno del  progetto di massima; ulteriore acconto del 40% ad avvenuta  presentazione di uno stato di avanzamento lavori per almeno il  40% dell’importo di progetto; saldo del 20% ad avvenuta  conclusione dei lavori e caricamento sulla Banca dati delle  amministrazioni pubbliche (BDAP MOP) dei giustificativi di spesa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, sei milioni dalla Regione per le area del Trasimeno e Tevere: "Tutela natura, più sentieri per pedoni e bici"

PerugiaToday è in caricamento