Smaltire i rifiuti della Calabria? No, grazie "riusciamo a provvedere solo ai nostri"

La situazione d'emergenza in Calabria ha spinto l'Amministrazione locale a chiedere aiuto a la Regione Umbria, ma il niet di palazzo Donini è arrivato repentino

Il “no” è arrivato secco dalla Regione Umbria. La richiesta era arrivata direttamente dalla Calabria, in difficoltà a seguito della situazione di emergenza che si è venuta a creare in questo periodo.

L’assessore Silvano Rometti ha però risposto immediatamente, sottolineando: “L'impiantistica regionale dell'Umbria non presenta eccedenza per il trattamento e smaltimento di rifiuti oltre al soddisfacimento dei fabbisogni interni regionali".

In poche parole non ci sarà nessun conferimento e trattamento dei rifiuti presso gli impianti umbri da parte della regione, in quanto “la situazione dell'impiantistica in Umbria - spiega ancora Rometti in una nota della Regione - non consente di dare un positivo riscontro alla loro richiesta. L'auspicio è che la situazione possa evolversi positivamente e che la Regione Calabria, dopo aver superato le difficoltà attuali, si avvii verso l''autosufficienza e l'efficienza del sistema regionale per lo smaltimento e il trattamento dei rifiuti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Umbria, il pitbull morde una persona in fila alla tabaccheria: la padrona fa finta di niente e se ne va, denunciata

Torna su
PerugiaToday è in caricamento